Buona ripresa!

Benritrovate sirene! Come state? Come avete trascorso la vostra estate? Spero abbiate nuotato e a lungo nel vostro mare interno, quello del vostro cuore, per scoprire le sorprese che contiene… e magari portarle a riva per condividerle. E poi spero che abbiate anche “sirenato” tanto, e cioè vi siate godute ogni istante, ogni tramonto, ogni onda ma anche ogni passo, se, invece del mare, siete state altrove o soltanto a casa, a detossinare anima, mente e corpo.

La mia estate, quest’anno, è stata poco marina e tanto nomade, piena di colpi di coda in giro per l’Europa, per accompagnare Dana, Tamara e #duesireneinunbicchiere in Lituania e in Olanda, dove il romanzo è già stato tradotto… in attesa di salpare per la Cina e poi la Spagna!
Insomma, non ho fatto una vera vacanza ma ho lavorato tanto per noi, mettendo a punto nuovi progetti, appuntamenti, rotte e forse un nuovo romanzo.
Ma cominciamo dagli appuntamenti, anzi dal nostro viaggio delle sirene a Malta e Gozo. Tra poco meno di un mese, quelle di voi che hanno prenotato partiranno con me per scoprire insieme le isole di Malta e Gozo, sulle tracce di #duesireneinunbicchiere, in un week-end speciale, ovvero quello della Festa delle candele o Birgu Fest, quando il vecchio borgo dei cavalieri di Malta spegne la luce elettrica e accende 20mila candele tra le piazze e le viuzze, ma anche dentro le case e i palazzi, aperti al pubblico per l’occasione…  Un evento unico e magico, di quelli da non perdere se amate viaggiare, curiosare ed emozionarvi: tre giorni di esplorazioni, chiacchiere, scoperte e sorprese nell’arcipelago della Gioia, nei luoghi del romanzo e un po’ anche della mia vita.
E se non siete riuscite a prenotare? Niente paura. Ripeteremo presto il tour e l’esperienza insieme tra qualche mese, grazie alla collaborazione con la sirena stanca Barbara Costa che potete contattare alla mail info@charumati.it

Intanto, potrete incontrarmi, sostenermi e farmi compagnia il prossimo 19 ottobre allo Yoga Festival di Milano, dove racconterò come lo Yoga mi ha aiutato e mi aiuta a scrivere i miei romanzi, ad accendere la mia creatività e a realizzare i miei sogni. Soprattutto, sperimenteremo insieme il potere della meditazione -ma se avete letto il romanzo già lo conoscete! Dalle 14:30 alle 15:30 chiacchiereremo ma soprattutto vi guiderò, con l’aiuto delle sirene, alla scoperta della vostra fonte creativa e ri-generatrice di idee, intuizioni e perché no anche soluzioni.
Non lasciatemi sola. Anzi, non lasciamoci sole!

Infine, due righe su settembre, un mese importante che, per quanto mi riguarda, è quello della raccolta: delle uve, delle ultime messi prima della nuova semina, di noi stesse, delle nostre potenzialità e delle nostre nuove consapevolezze maturate d’estate.
Perché tutte e tutti noi siamo persone che, spente le luci, rimangono accese. Che chiuso un amore, rimangono vive. Che sciolto il trucco, rimangono vere. E continuano a nuotare, incuranti delle mareggiate d’autunno.

Booking.com
0