E adesso splendi!

Buongiorno sirene,

sono -anzi siamo-tornate alla base dopo il viaggio a Malta e a Gozo sulle tracce del romanzo #duesireneinunbicchiere. E le emozioni che mi sono portata a casa sono così vivide e coinvolgenti che ancora fatico a tradurle in parole e metterle nero su bianco, ma voglio provarci per ringraziare tutte coloro che hanno partecipato e condividere con chi, questa volta, non ce l’ha fatta.

Confesso subito che non dimenticherò il misto di sensazioni – gioia, eccitazione, ansia, orgoglio, commozione, affetto – che mi ha (ac)colto al mio arrivo al ristorante di Valletta dove ci siamo date appuntamento. Vedervi tutte e tutti lì – grazie Gianni per essere stato il nostro tritone! – radunate intorno al tavolo in attesa di incontrarmi e di esplorare con me l’arcipelago maltese è stato un happy shock. Immaginare le vostre partenze, i vostri piccoli e grandi percorsi per raggiungermi, ritagliando il tempo necessario nelle vostre vite, mi commuove con un’intensità che mi è difficile spiegare, ma mi è facilissimo sentire nella pancia. Ve ne sono grata. E vi sono grata di aver accettato di seguirmi in questo primo esperimento travel-letterario. Siete sirene pioniere, insomma le numero uno!

Siete anche sirene adrenaliniche, mai stanche a dispetto del nome del nostro B&B. E poi siete curiose, affascinanti, coraggiose, sorprendenti, luminose, pronte a metterci la faccia, il cuore e le risate.
Si dice che ogni scrittore abbia i lettori che merita. Se è vero, io sono fortunatissima. Non so cosa abbia fatto per meritarvi, ma qualcosa di buono devo aver seminato tra una riga e l’altra del romanzo.
Con Barbara Costa, la travel consultant che ha organizzato tutto e bene, ripeteremo l’esperienza e altre occasioni di incontro. Tenetevi in contatto con lei tramite la sua email info@charumati.it.

Quanto a noi, che ne dite di vederci per una meditazione delle sirene? Sabato 19 ottobre sarò allo Yoga Festival di Milano, dove spiegherò come lo Yoga mi ha aiutato e mi aiuta a scrivere i miei romanzi, ad accendere la mia creatività e a realizzare i miei sogni. E dove soprattutto sperimenteremo insieme il potere della meditazione delle onde e delle foglie volanti. Dalle 14:30 alle 15:30 chiacchiereremo ma soprattutto vi guiderò in un incontro gratuito e con l’aiuto delle sirene, alla scoperta della vostra fonte creativa e ri-generatrice di idee, intuizioni e perché no anche soluzioni. Portate la coda e, se volete, il vostro tappetino da Yoga.

Namaste. E continuate a essere le splendide creature che già siete.

Booking.com
0