Il potere segreto della maglia (e dei fiori)

Il potere segreto della maglia (e dei fiori)

Non avrei mai e poi mai pensato di scrivere quello che sto per mettere qui nero su bianco. E cioè che, prima o poi, tra un viaggio e l’altro, mi sarei messa a fare…la maglia. Proprio così: il 2019 passerà alla mia storia -personale, s’intende-come l’anno in cui mi sono data a ferri e uncinetto. E anche con discreti risultati. Grazie a un kit, anzi a un sito che vende kit online e che aiuta a muovere i primi punti.

Non vi dico che sia stato semplice, perchè nulla di nuovo è mai facile. Ma è stato -ed è- divertente, addirittura terapeutico. Ho scoperto infatti il potere antistress della maglia. Tra ditti e rovesci, maglia rasata e grana di riso, mi rilasso e…medito. Sì, avete capito bene, medito sferruzzando.

Così, dopo un inverno a “produrre” coperte, berretti e scaldacollo, sono passata adesso alla meditazione di primavera con la nuova collezione flower power in cotone ultra leggero che dovrebbe, nelle mie intenzioni e in quelle dei cartamodelli, generare top e cardigan pre-estivi. I nomi dei nuovi kit, del resto, sono irresistibili quanto i colori: Anemone, Fior di Loto, Dalia, Orchidea, Fiori di Erica e decine di nuance che spaziano dal giallo limone all’acqua marina, dal corallo al salmone.

Dove li acquisto? Sul sito di We Are Knitters,  il  brand internazionale di moda, maglia e uncinetto fondato dagli spagnoli María José Marín e Alberto Bravo. L’ispirazione, per loro, è arrivata durante un viaggio a New York quando si sono imbattuti in un gruppo di giovani abitanti della Grande Mela dediti al knitting nei bar, nei parchi e persino in metropolitana. In quella circostanza compresero che il Do It Yourself o Fai da te stava diventando una tendenza anche nelle grandi città europee come Roma, Milano, Londra e Parigi e decisero di aderire al movimento, portando la maglia e tutti i suoi strumenti nelle case di tanti grazie alla rete.

I prodotti arrivano a casa in una busta di carta ecologica e riutilizzabile e comprendono tutto ciò che serve: i gomitoli, i ferri di legno di faggio realizzati a mano, il pattern, l’ago da lana e l’etichetta We Are Knitters da applicare al prodotto finito.

In caso di dubbi, tutti i knitter possono comunque accedere ai video tutorial e ai post del blog o scrivere direttamente alla community per farsi aiutare e risolvere ogni problema.

Per enfatizzare il richiamo alla Primavera e allo sbocciare dei fiori, i creativi di We Are Knitters hanno scelto per la primavera nomi di fiori famosi e filati eco-compatibili sul fronte della “sostenibilità”, con l’utilizzo di lana e cotone 100% naturale, lo sviluppo di fibre innovative e un packaging totalmente riciclabile.

0