Quanta vita c’è…in un paio di cuffie!

A volte basta un accessorio a cambiarti (in meglio) la vita. Nel mio caso, è bastato un paio di cuffie bluetooth per restituirmi il piacere di girare per casa e per il mondo con la mia colonna sonora preferita nelle orecchie.

In particolare, le cuffie Speak Air di MySound mi hanno conquistato per due ragioni, anzi tre: la qualità del suono, il microfono per poter rispondere al cellulare collegato, il design. Già. Chi mi conosce sa che ho un avversione per tutto ciò che è nero. Nel senso che il nero lo indosso volentieri su abiti, scarpe e borse, ma non lo voglio mai per casa. E le cuffie Speak AIR sono elegantemente bianche e rosse, insomma perfette.

In più, sono leggerissime, pratiche e richiudibili, così che ingombrano poco spazio quando le infilo nella borsa o nel mio bagaglio a mano.

Dotate di microfono e tecnologia Bluetooth 4.1, si collegano allo smartphone o ad altri dispositivi senza l’ingombro dei cavi. Con un semplice tocco, passo dal controllo della musica alla gestione delle telefonate, attraverso i comandi posti sul padiglione ben imbottito e morbido.

Quando le utilizzo? Farei prima a dirvi quando non lo faccio. In metro, in tram, in spiaggia. Soprattutto in casa, quando scrivo e voglio isolarmi da tutto e tutti, oppure quando guardo Netflix sul mio computer a tarda notte e non voglio svegliare il mio compagno…

Le porto addirittura addosso quando faccio Yoga, per sintonizzarmi meglio sui mantra e nella meditazione. Esagerata? Forse… O forse no. La tecnologia esiste  per migliorarci la  vita quotidiana. E se lo fa con qualità, design e ottimo prezzo (49,98 euro), meglio ancora.

0