Ti prendo e ti orto via

Oggi sono di cattivo umore. Capita. E la città mi va più stretta che mai, come una morsa di noia-rumore-gente-cose che non vorrei fare e invece- Invece…scappo. Destinazione campagna. Ho deciso. Voglio sporcarmi le mani di terra, per terra, con la terra. E magari piantare qualche seme, come ho imparato a fare meno di una settimana fa su RaiDue, nella trasmissione “Detto, fatto” condotto dall’amica Caterina Balivo, dove ho scoperto quanto mi piace…piantare le carote. Così, ho chiamato Cristina Cattoni, che gestisce il suo albergo di charme a Comano Terme. Secondo lei «coltivare il proprio orto diventa la metafora della cura di se stessi e della propria salute». Quindi…ho prenotato…il mio soggiorno con corso di agricoltura urbana biodinamica. Sui raccolti e sui risultati -considerato il mio pollice nero (e non verde), non garantisco. Ma sull’originalità e l’utilità dell’esperienza sì. Bye bye Milano: meglio un orto oggi che una città domani. Info Hotel Villa di Campo, Campo Lomaso, 40 – 38070 Comano Terme (TN), Tel. 0465.700072 E-mail: info@trentinocharme.it Sito web: www.trentinocharme.it/villadicampo