Singolare femminile

Un bel romanzo, gradevole, tutto al femminile. Così scrive Laura Bassutti, lettrice e blogger appassionata di libri, di “Quattro tazze di tempesta”