Pubblicati da Francesca Vismara

Ciak, si scrive!

Cosa amo del mondo: che quando nella mia bolla qualcosa finisce, a qualche parallelo e meridiano di distanza, tutto ricomincia.

La luce dentro

Cosa vorrei? Vorrei un Natale balsamico. Un Natale che abbraccia e conforta. Che si prende una tazza di tè e rimette in sesto il cuore.

Il regalo più grande

Finalmente l’autunno. Un autunno “caldo” in tanti modi e in tanti sensi. Oggi vorrei parlarvi del regalo più grande che si possa ricevere.

Il pollice verde dell’arte

Nipote e figlio di scrittori e scrittrici, a partire da Oriana Fallaci, anzichè la letteratura ha scelto il giardinaggio, diventando un grande paesaggista. E del far spuntare una pianta dal cemento dice: “E’ una sfida eroica, ma ristabilisce ogni giorno il nostro legame con la natura”.